Dona il 5x1000 a Survival
         
  


Caro amico, gentile amica,

Tumelo era una giovane donna boscimane, capace di conquistare tutti con la sua dolcezza.

Sfrattata con la forza dalla terra ancestrale da un governo che la considerava “un residuo dell’Età della Pietra”, ha vissuto penosamente, per anni, in un miserabile campo di reinsediamento dove ha contratto l’AIDS ed è morta lasciando solo suo figlio. “Voglio tornare a Molapo (nella Riserva del Kalahari Centrale) ed essere sepolta nella mia casa”, ci disse. “Sono malata, sto per morire”. Ma Tumelo non hai mai più rivisto la sua terra.

Il “progresso” è semplicemente la scusa che governi e società industrializzate usano per giustificare crimini come il furto di terre, la violenza genocida e la schiavitù. E sta distruggendo interi popoli. Moltissimi indigeni si trovano a vivere da diseredati ai margini delle società dominanti, ridotti in condizioni di estrema povertà. Derubati della loro terra, e quindi di dignità e autosufficienza, sono assimilati con la forza a società aliene, che li avviano a una morte lenta. Alcolismo, malnutrizione, depressione e suicidio sono in crescita, e colpiscono allo stesso modo giovani e anziani. 
Ma questo processo deve finire!

Per i popoli indigeni, il vero progresso comincia con il riconoscimento del diritto alla terra e a scegliere autonomamente il proprio futuro.

Sostieni il nostro lavoro contro questa forma di sviluppo forzato. Destina il tuo 5x1000 a Survival.

La tua preferenza è cruciale per garantire ai popoli indigeni quello che loro chiedono: voce, diritti e autosufficienza.

Quando rientrano in possesso delle loro terre, le comunità tornano a
prosperare. Dopo la campagna che abbiamo condotto per rimuovere i taglialegna illegali dalla loro foresta, i cacciatori-raccoglitori Awá del Brasile hanno ricominciato a vivere: “Adesso siamo più felici e più sani, e possiamo dar da mangiare ai nostri figli” ci hanno detto... 

Ti garantiamo che non ci arrenderemo mai, fino a quando non avremo un mondo in cui i popoli indigeni saranno rispettati come società contemporanee, e i loro diritti umani tutelati. Ma per lottare abbiamo bisogno del tuo aiuto.
 
5x1000 a Survival: 97099520153
Le nostre battaglie si combattono (e vincono!) con estenuanti lotte nei tribunali, con manifestazioni, lettere, raccolte di firme e un lavoro costante di informazione, educazione e divulgazione. Tutte queste azioni hanno un costo elevato, che però stenta a essere riconosciuto perché non è misurabile in mattoni, medicine o alimenti. Eppure non potrebbe essere più concreto, efficace e urgente. Ogni 5x1000, di qualunque entità, fa la differenza.

Grazie.

Abbiamo bisogno della tua firma, ma anche della tua voce: passaparola!

Condividi
Tweet
Inoltra

Per non essere condizionata o messa a tacere, Survival non accetta fondi dai governi e da aziende che potrebbero violare i diritti dei popoli indigeni. Per questo, il finanziamento del nostro lavoro dipende da te. Abbiamo bisogno del tuo contributo per aiutare i popoli indigeni a difendere le loro vite, a proteggere le loro terre e a determinare liberamente il loro futuro. Grazie.




 
Per ricevere regolarmente le nostre e-mail, assicurati di aver aggiunto info@survival.it ai tuoi contatti. 
In qualsiasi momento puoi aggiornare le tue preferenze o cancellare la tua iscrizione.
Survival International (Italia)
Via de Amicis 10
20123 Milano
Italia
© Survival International  |  Registro Persone Giuridiche 1470  |  Registered charity no. 267444  | Sulla Privacy